Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Un tetto per Paolo's Home

di Associazione Cittadinanza Onlus



Descrizione

Il centro Paolo's Home cresce e raddoppia gli spazi per le sue attività. Aiutaci a coprire le spese di ampliamento della sede!

Linet, 4 anni e mezzo e un cromosoma in più, è già pronta con l'uniforme blu a quadretti. Sulla schiena ha il pupazzo che tiene legato a sé con un incrocio di tessuti, proprio come ogni mamma Kenyota fa col suo bimbo. I genitori la lasciano a Paolo's Home che il centro non è ancora aperto, perchè riescono a portarla solo a quell'ora.
Entra nel cortile recintato, sorvegliata ad occhio dal custode. Ad accoglierla intanto sono i ragazzi che abitano Ndugu Mdogo, il centro di recupero per ragazzi di strada creato da Koinonia Community e sostenuto dall'associazione Amani Onlus. Paolo's Home e Ndugu Mdogo sono nello stesso stabile e da questa vicinanza è nata una collaborazione spontanea tra i ragazzi di strada e i bambini di Paolo's Home. Non è raro infatti vedere i ragazzi dare una mano allo staff del centro nei momenti di gioco in cortile o all'ora di pranzo.

Il Centro Paolo's Home dal 2007 offre cure e assistenza a bambini con disabilità psicofisica che vivono nello slum di Kibera. Le diagnosi più comuni sono paralisi cerebrale, epilessia, autismo, sindrome di Down, neuropatologie dovute a sofferenza fetale al momento del parto, danni cerebrali dovuti a meningite. I servizi offerti dal centro raggiungono ogni anno circa 150 bambini e le loro famiglie: fisioterapia, counselling, centro diurno, empowerment economico, supporto alla scolarizzazione, supporto sanitario, sensibilizzazione della comunità. La nostra prospettiva è trasformare Paolo's Home in un centro per identificazione precoce, diagnosi e trattamento di tutti i disturbi dell'età evolutiva, consolidando il coinvolgimento delle famiglie nel percorso riabilitativo, rafforzando le relazioni con scuole e servizi sanitari, ampliando e riorganizzando gli spazi a disposizione del Centro.

Proprio su quest'ultimo punto, per far fronte alla crescente richiesta di assistenza da parte di famiglie e bambini, Koinonia e Cittadinanza Onlus hanno concordato un piano di ampliamento dell'intero stabile.  Al momento infatti il centro diurno ha sede in un locale in affitto, mentre l'ambulatorio occupa una parte dell'edificio di proprietà di Koinonia che ospita, nella parte restante, Ndugu Mdogo. Per garantire autonomia e sostenibilità economica al Centro, oltre a spazi di lavoro e di vita più confortevoli sia per Paolo's Home che per Ndugu Mdogo, sarà quindi realizzata una nuova sede più grande.

I locali di Paolo's Home ne occuperanno tutto il piano terra, passando dai circa 120 mq attualmente in uso a 240 mq. Al primo piano avrà sede invece Ndugu Mdogo. Entrambi i servizi dunque raddoppieranno gli spazi a propria disposizione: una soluzione ottimale per preservare la collaborazione e migliorare i servizi offerti alla comunità.

La costruzione della nuova sede costerà 95.000 euro.

Abbiamo già raccolto 80.000 euro tramite il contributo di Fondazione Prosolidar; altri 5.000 euro sono stati reperiti da Koinonia Community. Con queste risorse riusciamo a dar corpo a gran parte del progetto, ma manca ancora qualcosa.
Aiutaci a coprire le spese del tetto e a rendere il progetto finalmente una realtà!

Conosci Associazione Cittadinanza Onlus

Aggiornamenti

Commenti

Donazioni

Stefano

19/10/2017

Andrea

18/10/2017

monica

17/10/2017

monica

17/10/2017

Cecilia

17/10/2017

Maurizio

13/10/2017

Gambalunga S.r.l.

12/10/2017

monica

10/10/2017

Maurizio

09/10/2017

Barbara

07/10/2017

Vincenzo

05/10/2017

Andrea

04/10/2017

Maria Teresa

04/10/2017

Alessandro

04/10/2017

Tommaso

04/10/2017

Fabio

04/10/2017

$SITE_NAME

Un tetto per Paolo's Home