Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Dare voce a Rimini con la NBI

di Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT Sezione Prov. di Rimini



Descrizione

Contribuisci ad acquistare un apparecchio all'avanguardia per la diagnostica di tumori alla gola per il nostro ospedale. Solo a Rimini aiuterai più 330mila persone.

DARE VOCE A RIMINI ......CON LA NBI

Combattere i tumori della bocca e della gola si può!!!... ora più e meglio di prima, grazie all'apparecchiatura chiamata NBI (endoscopia a banda stretta di immagine) una innovativa tecnologia ottica che permette di avere una diagnosi precoce. Questi  tumori,  che coinvolgono funzioni essenziali della vita quali la respirazione, la deglutizione, la fonazione e che rappresentano il 5% di tutti i tumori maligni,  se diagnosticati in fase iniziale, consentono un trattamento chirurgico ben tollerato e con scarsi effetti collaterali.  E' quindi ora possibile  garantire  una migliore qualità di vita e  prospettive di sopravvivenza alle persone colpite da tale patologia.

L'iniziativa di raccolta fondi per l'acquisto del macchinario diagnostico NBI che verrebbe utilizzato dal Reparto di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale degli Infermi di Rimini, attualmente sprovvisto,  vede partecipe entusiasta il volontariato riminese che si avvale della collaborazione del  personale medico del reparto.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) di Rimini insieme all'Istituto Oncologico Romagnolo (IOR), ai Mutilati della Voce (UIMdV) di Rimini, all'Associazione Oncologica della Valmarecchia (AOVAM) di Novafeltria e all'AROP hanno raccolto gran parte della cifra che serve per il video-endoscopio.

Con i 5000 euro si raggiungerebbe la cifra preventivata di 47000 euro in modo da acquistare il macchinario e donarlo al reparto entro marzo 2018.

Con il tuo aiuto raggiungeremo insieme l'obiettivo!!!

Perché è importante

La diagnosi precoce di questi tumori può:

  • cambiare radicalmente il tipo di cure necessarie
  • aumentare sensibilmente le probabilità di guarigione e di sopravvivenza a lungo termine
  • diminuire gli interventi di chirurgia che ledono in modo permanente le persone colpite.

Chi aiuteremo

L'Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale Infermi di Rimini copre una utenza di 335.000 persone. Tale reparto è attualmente sprovvisto della apparecchiatura diagnostica NBI. E' importante dotare il reparto di questa tecnologia all'avanguardia che consenta una diagnosi quanto più precoce possibile dei tumori delle VADS.

Cosa cambia

Questi tumori, che coinvolgono funzioni essenziali della vita quali la respirazione, la deglutizione, la fonazione e che rappresentano il 5 % di tutti i tumori maligni, se diagnosticati in fase iniziale, consentono un trattamento chirurgico ben tollerato e con scarsi effetti collaterali. Sarà dunque possibile garantire una migliore qualità della vita e prospettive disopravvivenza per le persone colpite da tale patologia.

AIUTACI a raggiungere l'obiettivo, DONA ed INSIEME,....... a piccoli passi, 

raggiungeremo il TRAGUARDO.

GRAZIE per il tuo contributo!!!!

Conosci Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT Sezione Prov. di Rimini

Aggiornamenti

Commenti

Donazioni

Gianluca

18/10/2017

Laura Enrica

09/10/2017

soci LILT

09/10/2017

Alessandro

05/10/2017

Matteo

04/10/2017

$SITE_NAME

Dare voce a Rimini con la NBI