Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Torna al progetto

Fondazione San Giuseppe per l'Aiuto Materno e Infantile ONLUS

La Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile ONLUS nasce in continuità con l’Istituto San Giuseppe fondato nel 1910 dall’incontro tra due illustri cittadini riminesi - la nobildonna suor Isabella Soleri e il prof. Antonio Del Piano - mossi dalla forza caritatevole l’una e dall’impegno scientifico l’altro, per accogliere e assistere bambini e mamme in situazioni di difficoltà.

In tutti questi anni la San Giuseppe - Sigismondo d’Oro 2010 e Premio Marco Biagi 2011 - ha saputo interpretare e affrontare i profondi cambiamenti sociali, sempre con quella umanità e spirito di servizio che l’hanno resa amata e apprezzata dai riminesi. Alcune scelte sono state molto difficili e dolorose: in molti ricorderanno la sofferta chiusura prima della Maternità poi dell’Ospedalino dei Bambini negli anni Ottanta del Novecento. Tuttavia è rimasta sempre fedele ai propri valori fondanti, integrata nel sistema di welfare del territorio, mantenendo intatta la propria missionsostenere, accogliere e accompagnare l’infanzia e l’adolescenza più disagiata.

Attualmente le strutture di accoglienza - due comunità educative a carattere residenziale (Casa Borgatti e Casa Clementini) - accolgono temporaneamente minori in situazioni di grave difficoltà sociale e familiare (inviati dai Servizi sociali competenti su provvedimento del Tribunale per i Minorenni) e minori stranieri non accompagnati.

Tra i progetti messi in campo dalla Fondazione San Giuseppe un ruolo storico e importante è ricoperto dal Centro diurno per disabili “La Sorgente” che svolge le sue attività da oltre trent'anni.

Di cosa si tratta? Amiamo definirla “un’oasi di incontro nel cammino della vita”, un luogo di sostegno per le persone disabili e per le loro famiglie, un contesto caldo e accogliente dove anche chi vive condizioni gravi di disabilità e malattia possa sentirsi valorizzato e amato.

Si tratta di una struttura socio-sanitaria riservata a disabili non autosufficienti con minorazioni fisiche, psichiche e sensoriali per i quali non è possibile prevedere alcuna forma di inserimento lavorativo.

Contattaci:

http://www.sangiuseppe.org https://www.facebook.com/FondazioneSanGiuseppe/ https://twitter.com/FondSanGiuseppe

Torna al progetto