Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Per non dimenticare...Fragheto

di Il Borgo della Pace



Descrizione

Rinnovo degli allestimenti del museo storico di Casteldelci, della sezione dedicata alla seconda guerra mondiale e ai tragici eventi dell'eccidio di Fragheto

Intendiamo rinnovare gli allestimenti del museo storico di Casteldelci, sopratutto per quanto riguarda la sezione dedicata alla seconda guerra mondiale e ai tragici eventi del 1944 che hanno coinvolto Fragheto e altre frazioni dell'appennino marchigiano-romagnolo. L'obiettivo che ci proponiamo è rinnovare il museo e ampliarne la fruibilità da parte di tutti i cittadini, attraverso un allestimento multimediale e innovativo.

Il museo diventerà in questo modo uno spazio di memoria viva, per "immunizzare" i giovani dalla guerra, da ogni forma di razzismo e violenza, attraverso la conoscenza, la consapevolezza e la memoria.

Gli spazi esigui del museo sono valorizzati da un edificio di grande suggestione: un'antica casa medievale ubicata nel centro storico intrisa di storie e racconti in ogni pietra, in ogni legno, in ogni nicchia.

Il nuovo allestimento utilizzerà parole, suoni, proiezioni-mapping sui muri, piccole situazioni visive sugli scaffali, oggetti selezionati, immagini/fotografie d'epoca, per favorire l'immersione del visitatore/ospite in un percorso multimediale, partecipato sia livello emozionale che intellettivo.

L'Associazione si pone l'obiettivo di investire il ricavato della raccolta nel riallestimento del museo.

Riconoscimento: a ciascun donatore verranno consegnati i seguenti "premi" a seconda della cifra donata:

  • spilla dell'associazione "Il borgo della pace" (donazioni fino a 20 euro)

  • spilla + quaderno storico "E come potevamo noi cantare..." a.c. dell' associazione Il Borgo della Pace (donazioni da 21 a 50 euro)

  • spilla + tessera + quaderno storico "E come potevamo noi cantare..." + quaderno storico-didattico "Dentro la storia che il luogo racconta" di Lidia Gualtiero e Donatella Giulietti (donazioni oltre 50 euro)

Inoltre verrà apposta una targa all'interno del museo, in segno di gratitudine per chi ha deciso di diventare testimone di memoria storica e di pace.

Contribuisci anche tu al rinnovarsi della memoria. Diventa un testimone di pace. DONA ORA.

Conosci Il Borgo della Pace

Aggiornamenti

Sabato 9 settembre serata pubblica di raccolta fondi presso Spazio Pubblico Autogestito Grottarossa. Grazie a tutti i partecipanti, a Ilva Sartini, al gruppo dell'Uva Grisa e ai ragazzi della Grottarossa che ci hanno aiutato a raccogliere circa 400 euro!

Commenti

Donazioni

Loredana

20/09/2017

Roberto e Marisa

18/09/2017

Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra- R

18/09/2017

Raccolta fondi 9/9/17 c/o Grottarossa Spazio Pubblico Autogestito Rimini

15/09/2017

Raccolta fondi 16/8/17 c/o Agostiniani Commemorazione Tre Martiri Rimini ANPI

15/09/2017

Docenti della Scuola Secondaria di I Grado "Teresa Franchini" Santarcangelo

15/09/2017

Roberta

11/09/2017

Carla e Lorenzo

10/09/2017

michele e amici di padova

14/08/2017

Alberto

25/07/2017

lidia

24/07/2017

Antonio

21/07/2017

Antonio

21/07/2017

Ivano Gabrielli

14/07/2017

Il borgo della pace

10/07/2017

Arcadio

04/07/2017

daniele

30/06/2017

Antonio

29/06/2017

Maria Letizia

24/06/2017

Maria Letizia

24/06/2017

Laura Bracci

23/06/2017

$SITE_NAME

Per non dimenticare...Fragheto