Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Diamond Kite Project (DKiteP) : il progetto aquilone per il diritto all'educazione in contesti di emergenza.

di EducAid



Descrizione

Il D.K.P. e' uno strumento per l'educazione attiva e inclusiva in contesti di emergenza che ha al centro tutti i bambini anche quelli con bisogni speciali e difficolta'.

Il Diamond Kite Project nasce nei campi profughi siriani in Libano. E' uno strumento per l'educazione attiva in contesti di emergenza, in ambienti che hanno subito gli effetti di eventi traumatici (guerre, terremoti, violenza sociale).

Come un aquilone il DKiteP punta molto in alto: sviluppare l'educazione attiva e la piena inclusione in situazioni estremamente disagiate e traumatizzate. Al centro sono i bambini, tutti i bambini, anche quelli con difficoltà di apprendimento  e bisogni speciali.

Il DKiteP vuole essere una guida, uno strumento per l'educazione attiva rivolto agli insegnanti che operano in contesti estremamente difficili e  che si propone di lavorare per la piena inclusione e per il coinvolgimento attivo di tutti  i bambini.

Il DKiteP lavora sui quattro lati/dimensioni dell'aquilone:

Ø  I AM: per l'autostima e il senso di fiducia necessario per affrontare qualsiasi sfida

Ø  I CAN: per sentirsi capaci attraverso esperienze di vita, di studio, di lavoro di successo

Ø  I SHARE: per  lo scambio, la capacità di accogliere punti di vista diversi, l'aiuto reciproco e il senso di appartenenza a un gruppo

Ø  I CARE: per  la partecipazione e la responsabilità, il diritto di svolgere un ruolo di primo piano nel processo di apprendimento

Le attività vengono realizzate nelle Multi-Purpose Room, spazi appositamente allestiti dove insegnanti, councellor ed educatori svolgono attività di supporto psico-sociale con i bambini e le bambine.

Le Multi-Purpose Room vengono create ed attrezzate con 3 angoli per lo svolgimento di diverse attività: l'angolo delle arti per attività di pittura e manipolazione di argilla, legno e  sabbia, l'angolo multimediale per l'ascolto della musica, la visione di filmati, la produzione di immagini e documenti, l'angolo morbido per la gestione dello stress e l'elaborazione del conflitto.

Con il DKiteP, EducAid interviene nei campi profughi palestinesi: ad oggi sono state allestite 4 Multi Purpose Room nel campo profughi di Shua'fat a Gerusalemme Est e nel mese di Agosto 2016 sono stati realizzati corsi di formazioni ad oltre 24 insegnamenti sulle quattro dimensioni dell'aquilone, I AM-I CAN-I SHARE-I CARE, che hanno permesso di  raggiungere oltre 1.000 bambini e bambine.

 

Bastano 5.000,00 euro per allestire una Multi Purpose Room e fare crescere il Diamond Kite Project.

Fai volare anche tu l'aquilone, srotola il filo del Diamond Kite Project: perché crescano bambini e bambine che siano cittadini, curiosi competenti, critici, creativi.

 

 

Conosci EducAid

Aggiornamenti

Commenti

Donazioni

EducAid

08/06/2017

Daniele

06/06/2017

Riccardo

06/06/2017

Taddei Valentina

26/05/2017

francesco

09/05/2017

Riccardo

08/05/2017

EducAid

08/05/2017

$SITE_NAME

Diamond Kite Project (DKiteP) : il progetto aquilone per il diritto all'educazione in contesti di emergenza.