Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Iniziative Carim

Il 24 ottobre 2014 Banca Carim, forte della connotazione etica statutariamente prevista, ha lanciato Eticarim.it, il primo portale di crowdfunding della Romagna. Il sito, che la Banca ha messo gratuitamente a disposizione del Terzo Settore, ha creato una vetrina virtuale in cui le Organizzazioni non profit del territorio possono presentare i progetti di utilità sociale e al contempo ricevere donazioni in modo semplice e gratuito.


Grazie a questo strumento le ONP hanno la possibilità di entrare in possesso di un salvadanaio virtuale in cui far confluire tutte le donazioni raccolte per il proprio specifico progetto, senza passaggi intermedi.
La gestione e la manutenzione del portale restano sempre a carico di Banca Carim e gratuite per le organizzazioni che propongono i progetti.

Un dono lungo un mese



Il Giorno del Dono, a Rimini, diventa il Mese del Dono! Per tutto il mese di ottobre ogni donazione sul portale Eticarim.it sarà raddoppiata fino al raggiungimento del budget previsto da ciascun progetto.

Questa iniziativa si propone di sottolineare l?importanza della solidarietà come consuetudine per tutti, dando quindi la possibilità alle Organizzazioni non profit di portare a compimento i loro progetti e aumentandone la conoscenza al pubblico.

Di seguito i risultati del 2015

Donazioni totali Euro 40.928
Raddoppi Banca Carim Euro 34.850
Numero donazioni 279
Numero di progetti finanziati11

I risultati del 2016

Donazioni totali Euro 86.875
Raddoppi Banca Carim Euro 77.921
Numero donazioni 406
Numero di progetti finanziati14

Il nuovo regolamento per l'edizione 2017

Coupon Eticarim

Da aprile a dicembre 2015 Banca Carim ha messo a disposizione dei propri clienti un coupon del valore di 5 euro a seguito della sottoscrizione di prodotti della Banca presenti in un apposito elenco esposto allo sportello.

Il coupon era utilizzabile per indirizzare un contributo verso un progetto prescelto dal cliente stesso sul portale Eticarim.it.

stampa questa pagina